Il Fiorile - ristorante e ospitalita'
 
Il locale
Le specialita'
La carta dei vini
Gli appuntamenti
Le attivita'
L'album fotografico
I partner
Parlano di noi
Informazioni
Come raggiungerci
L'ospitalita'
E-mail
 

:: SEGNALATI DA BIB GOURMAND ::
:: GUIDA MICHELIN ::

Segnalati dalla Guida Michelin BIB Gourmand Italia

 
Foto del Ristorante e del giardino, vini esposti nell'ingresso e prodotti tipici presentati a"La Domenica del Villaggio" con Davide MengacciUKDEFR
 

Le attività: Cultura e Archeologia

Libarna Romana di Serravalle Scrivia
Anfiteatro visto dall'alto
Vicino a noi si trova la rinomata Libarna Romana, il sito archeologico più importante della zona, risalente al I sec. d.C. che mostra alcuni isoltati dell'antica città, un mosaico di grandi dimensioni come pavimento di una domus, Anfiteatro (nella foto) e Teatro.

interno della guida alla Libarna La riscoperta di Libarna avvenne in occasione dei lavori per la costruzione della Strada Regia dei Giovi (1820-1823) e della ferrovia Torino-Genova (1846-1854). Le indagini archeologiche hanno in seguito riportato alla luce i resti di edifici pubblici e abitazioni, grazie ai quali è stato possibile ricostruire l'assetto urbano del sito in età imperiale.
L'attuale area archeologica rappresenta solo una parte limitata dell'antica città, collocata in posizione strategica lungo una delle principali direttrici di traffico dell'Italia settentrionale: la via Postumia. Sono visibili i resti di due isolati di abitazioni, posti ai lati del decumano massimo e delimitati dai decumani e cardini minori. Di notevole interesse è la pavimentazione musiva della domus che occupa l'angolo superiore del I isolato; il mosaico, di grandi dimensioni, rappresenta il mito di Licurgo con la scena figurativa centrale collocata fra due tappeti musivi a decorazione geometrica in bianco e nero.
Anfiteatro e corridoi visti dall'interno
L'anfiteatro (I secolo d.C.) è posto ai margini dell'abitato, in posizione scenografica al termine del decumano massimo. Si notano le fondazioni dei corridoi d'ingresso che conducevano alle gradinate, l'ambulacro e gli ambienti sotterranei all'arena. In base a calcoli volumetrici ottenibili dalla misurazione delle fondazioni è stato ipotizzato che potessse ospitare circa 7000 spettatori.
Il teatro (I secolo d.C.) è maggiormente conservato pur essendo privo del portico post scaenam, obliterato dalla sede dei binari ferroviari; sono visibili le fondazioni degli ingressi dei corridoi di accesso, della cavea e della scena, oltre a porzioni di elevato. Secondo le ipotesi ricostruttive il teatro poteva contenere circa 3800 spettatori.

Area Archeologica di Libarna, Palazzo Comunale
Via Arquata, Serravalle Scrivia
Tel. 0143 633627 - 0143 686252
biblioteca@comune.serravalle-scrivia.al.it

www.comune.serravalle-scrivia.al.it

Orari: martedì 10:00 - 13:00, mercoledì 14:30 18:30
Sabato e domenica prenotazione obbligatoria.
Visite guidate, attività didattiche, visite tematiche, book shop, materiale didattico in loco, parcheggio e accesso ai disabili (in parte).


Reperto ritrovato nell'area di LibarnaI materiali archeologici provenienti da Libarna, in parte confluiti in alcune collezioni private, sono conservati presso il Museo di Antichità di Torino e il Museo di Archeologia Ligure e di Genova-Pegli.
Presso l'Area Museale di Libarna, a
Serravalle Scrivia, sono raccolti una selezione dei reperti riferibili all'apparato ornamentale e decorativo di edifici pubblici e abitazioni private della città romana, costituiscono un'interessante integrazione alla visita dell'area archeologica. Sono esposti frammenti di capitelli, cornici, partiture architettoniche e porzioni di fregi decorativi. Fra i più significativi si segnala l'epigrafe dello scrivano Caius Catius Martialis (II secolo d.C.) e la porzione centrale di un pinax marmoreo, ornato sui due lati da teste di Pan e Gorgone. Di recente acquisizione la fontana decorata da motivi marini, due piccole erme, diversi esemplari di vasellame da mensa e lucerne fittili. Il reperto di maggior pregio è costituito dall'emblema in opus sectile, che costituiva la decorazione centrale di un ambiente pavimentato, databile al II secolo d.C.

Area Museale di Libarna, Palazzo Comunale
Via Berthoud 49, Serravalle Scrivia
Tel. 0143 633627 - 0143 686252
biblioteca@comune.serravalle-scrivia.al.it

www.comune.serravalle-scrivia.al.it

Orari: martedì 10:00 - 13:00, mercoledì 14:30 18:30
Sabato e domenica prenotazione obbligatoria.
Visite guidate, visite tematiche, book shop, materiale didattico in loco, percorsi tematici e accesso ai disabili.

La nuova guida Alexala:
Tasselli di Cultura e Archeologia in provincia di Alessandria

Da oggi possiamo offrire ai turisti che ci visitano una nuova guida gratuita dedicata ai musei e ai siti archeologici in provincia di Alessandria: questa raccoglie tutte le informazioni aggiornate per visitare questi affascianti "tasselli" della nostra storia in modo consapevole e pratico, con un percorso turistico-culturale e una guida curata scientificamente, che porta a conoscenza di realtà poco note.

Copertina della Guida Archeologica

Sommario:

Ovada, Museo Paleontologico "G. Maini"
Aqui Terme, Civico Museo Archeologico
Aqui Terme, la Piscina Romana di Corso Bagni
Aqui Terme, gli Archi dell'Acquedotto Romano
Alessandria, Antiquarium di Villa del Foro
Alessandria, Cattedrale di San Pietro
Lu, la Pieve di San Giovanni di Mediliano
Casale Monferrato, Museo Civico
Gremiasco, Ponte Nizza e Cecima, Area Acheologico-Naturalistica del Guardamonte
Brignano Frascata, Polo Museale
Tortona, Muro di via alla Fonti
Tortona, Muro di via Rinarolo
Tortona, Museo Civico Archeologico
Serravalle Scrivia, Area Archeologica di Libarna
Serravalle Scrivia, Area Museale Palazzo Comunale
Torino, Museo di Antichità


A cura di: Marica Venturino Gambari
Testi e immagini sono tratti dal volume "Archeologia in provincia di Alessandria", Genova 2006.

Progetto realizzato da: Alexala
Agenzia Turistica Locale della Proviancia di Alessandria
Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria
Tel. 0131 288095 - 0131 227454
info@alexala.it - www.alexala.it

Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Sopraintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Anctichità Agizie

Club Italia Ente Nazionale Italiano per il Turismo

Per informazioni e richiedere la guida:
IAT
Informazione accoglienza turistica (tourist office)
Alessandria: Via Gagliaudo 2
Tel. 0131 234794 - iat@comune.alessandria.it
Novi: Viale dei Campionissimi 2
Tel. 0143 72585 - innovando@comune.noviligure.al.it
Tortona: Corso Alessandria 62
Tel. 0131 864297 - affarigenerali@comune.tortona.al.it

Guida tradotta in inglese

Guida Area Museale Serravalle

 

[ English ] - [ Deutsch ] - [ Français ]


Ristorante e Ospitalità "Il Fiorile" - Via XXV Aprile 6 - Fraz. Castel Ratti, Borghetto Borbera (AL) Italia
telefono +39 0143 697303 - info@ilfiorile.com

© 2004 Tutti i diritti sono riservati, altri loghi e immagini sono di proprietà dei rispettivi titolari dei diritti.
Web design:
Andrea Musso Comunicazione